Traslochi condivisi e in abbinamento

 

La necessità di essere seguiti nel proprio trasloco da ditte serie e professionali può a volte scontrarsi con l’ esigenza di risparmiare .

Ma non sempre vivere o spostarsi verso una grande città presenta degli ostacoli: in alcuni casi può essere davvero conveniente. E’ questo il caso del trasloco da o verso Roma condiviso , anche noto come groupage.
Questa è una modalità estremamente comoda per traslocare con costi ridotti quando il trasloco da effettuare è piccolo o medio. In pratica la ditta di traslochi abbina due o più traslochi diretti nella stessa città o in località vicine per permettere ai clienti che ne usufruiscono di dividere le spese del trasporto.

Un’altra alternativa è quella del trasloco in abbinamento che consiste nell’abbinare due traslochi, anche grandi, uno che va dalla città A alla B e l’altro dalla città B alla A. Facendo un esempio, se la ditta deve effettuare un trasloco da Roma a Milano il cliente si accollerà le spese di andata e ritorno dei mezzi utilizzati. Ma se si trova un cliente che dovrà traslocare da Milano a Roma nei giorni immediatamente successivi, entrambi i clienti divideranno le spese del trasporto.

E’ ovvio che queste modalità di trasloco saranno possibili solo quando le città di partenza ed arrivo sono piuttosto popolose: sarà più difficile abbinare due clienti quando le località di partenza o di arrivo del proprio trasloco sono in luoghi remoti. Inoltre i clienti non dovranno essere vincolati a date specifiche: solo così si potranno contemperare le loro esigenze e permettere una condivisione delle spese di trasporto.

Vi invitiamo a contattarci per avere informazioni su queste modalità di trasloco easy!

top